Obesità e aumento dei trigliceridi:
un problema a cui “dar peso”!

Quando il nostro corpo è in sovrappeso non andiamo incontro ad un disagio solo estetico, ma ad un notevole aumento dei rischi per la nostra salute, in particolare per il nostro apparato cardiovascolare.

Quando il nostro corpo è in sovrappeso non andiamo incontro ad un disagio solo estetico, ma ad un notevole aumento dei rischi per la nostra salute, in particolare per il nostro apparato cardiovascolare.
L’obesità e il sovrappeso sono infatti causa di un aumento del tasso di lipidi nel sangue, in particolare trigliceridi e colesterolo.

PERCHÉ SI VERIFICA UN AUMENTO DEI TRIGLICERIDI?

I primi valori ad aumentare quando si verifica un eccessivo aumento del peso corporeo sono quelli dei trigliceridi.
Un’alimentazione sbilanciata e troppo ricca di zuccheri semplici (cereali non integrali, zucchero da cucina, dolciumi, patate) è in grado di stimolare le ghiandole del nostro corpo a produrre insulina, un ormone che facilita l'ingresso del glucosio all’interno delle cellule e la sua trasformazione in acidi grassi (lipogenesi) quali i trigliceridi.

 

Lo sapevi che...

I trigliceridi (sostanze formate da una molecola di glicerolo unita a tre catene di acidi grassi) rappresentano la più alta percentuale di grassi introdotti attraverso la dieta. Essi vengono accumulati all’interno di cellule specifiche (adipociti) del tessuto adiposo e sono utilizzati come fonte energetica di riserva a quella degli zuccheri.

 

QUALI SONO I RISCHI PER LA NOSTRA SALUTE?

 

I grassi introdotti con gli alimenti o sintetizzati nel fegato dagli zuccheri in eccesso, essendo insolubili nel sangue vengono trasportati sotto forma di trigliceridi dalle VLDL (lipoproteine a bassissima densità). L’eccesso di queste lipoproteine nel circolo sanguigno può essere causa di un aumento di malattie cardiovascolari e diabete.

Inoltre, una volta arrivati in periferia, i trigliceridi entrano nelle cellule adipose accumulandosi al loro interno. Questo determina un eccessivo sviluppo di tessuti adiposi, causa di un aumento del peso corporeo ed elevato rischio di patologie del pancreas.