Fitness home made:
per mantenersi in salute anche a casa

Per mantenere buoni livelli di colesterolo nel sangue non possiamo di certo fare a meno di un’attività fisica regolare! La soluzione a questi problemi è il fitness home made, ovvero “fitness in casa”.

La soluzione per chi è troppo pigro...

Per mantenere buoni livelli di colesterolo nel sangue non possiamo di certo fare a meno di un’attività fisica regolare!
Ma se ad alcuni di noi qualche “vasca” in piscina o un po’ di palestra non dispiacciono affatto, per la maggior parte delle persone anche 30 minuti di camminata quotidiana diventano un vero supplizio. La causa può essere semplice pigrizia ma anche troppi impegni lavorativi che spesso non permettono di praticare esercizio fisico regolarmente.

La soluzione a questi problemi è il fitness home made, ovvero “fitness in casa”

Gli esercizi che possiamo fare in casa per tenerci in allenamento sono adattabili a tutti i fisici e tutte le età. Inoltre in casa possiamo gestire meglio il nostro tempo, fermarci quando siamo più stanchi e fare qualche faccenda tra un esercizio e l’altro. Basta solo un po' di costanza e buona volontà e il nostro cuore ne trarrà certamente benefici.


6 esercizi per il tuo cuore

 

JUMPING JACK
Esercizio: salta divaricando le gambe e contemporaneamente portando le braccia sulla testa in linea al corpo, il tutto partendo dalla posizione eretta.
Ripetizioni: 20-25 saltelli
Difficoltà: facile
Azione: oltre al consumo calorico favoriamo la nostra coordinazione e l’equilibrio corporeo.

 

 

TORSIONI CON I PESI O CON LA SBARRA
Esercizio: compiamo una torsione laterale con piegamento sui fianchi mentre manteniamo il busto frontale, sia a corpo libero che con pesi o sbarra. Utilizziamo delle bottiglie d’acqua come pesi.
Ripetizioni: 10-15 piegamenti
Difficoltà: facile
Azione: alleniamo i muscoli dell’addome e dei fianchi e favoriamo il controllo della respirazione.

 

 

SPINE TWIST
Esercizio: una volta che ci siamo seduti a terra a gambe intrecciate, apriamo le braccia verso l’esterno; dopo aver inspirato profondamente, cominciamo la torsione del busto verso destra espirando lentamente. Una volta che siamo tornati nella posizione frontale, possiamo ripetere l’esercizio allo stesso modo.
Ripetizioni: 20 torsioni (10 torsioni per lato).
Difficoltà: facile
Azione: alleniamo i muscoli dell’addome e dei fianchi e favoriamo il controllo della respirazione.


 

 

ADDOMINALI
Esercizio: adagiamoci sul tappetino o sulla panca con le gambe piegate e flettiamoci per tornare in posizione seduta tirando sù il busto con le braccia tese in avanti. Queste ultime ci faciliteranno nella spinta.
Ripetizioni: 10-15 flessioni
Difficoltà: media
Azione: alleniamo i muscoli dell’addome alto e basso.


 

 

SQUAT
Esercizio: posiziona le gambe leggermente divaricate a larghezza delle spalle, con i piedi semi paralleli tra loro (le punte devono essere leggermente rivolte verso l’esterno). Comincia a scendere verso il basso mantenendo la schiena dritta, perpendicolare al suolo e piegando le ginocchia solo quando il muscolo posteriore della coscia è ben teso. A questo punto fai finta di doverti sedere su uno sgabello, fino a raggiungere una posizione seduta senza scendere con il sedere sotto il piano delle ginocchia. Risollevatevi tenendo la schiena dritta e spingendo con i muscoli delle cosce.
Ripetizioni: 10 piegamenti
Difficoltà: media
Azione: alleniamo i muscoli dell’interno cosce e dei glutei e bruciamo molte calorie.

 

 

PUSH UP FACILITATI
Esercizio: posizionati sul tappetino in posizione di quadrupedia, porta le mani allineate alle spalle, e le ginocchia allineate alle anche. Inspirando, piega le braccia e scendi avvicinando il busto al pavimento, cercando di mantenerlo il più allineato possibile con la testa. Espirando, fai il movimento contrario e, stendendo le braccia, sali tornando in posizione di partenza.
Ripetizioni: 10 piegamenti
Difficoltà: media
Azione: alleniamo i muscoli delle braccia, dei pettorali e delle spalle